Questo comunicato vuole riassumere lo stato del progetto di pubblicazione della linea editoriale di Fate, ponendo l'accento sulle due diverse iniziative in corso d'opera.

  • Campagna di finanziamento per Fate edizione italiana: come annunciato in precedenza, stiamo approntando una campagna di finanziamento per il resto dell'attuale linea editoriale dedicata a Fate Core.
    La campagna di finanziamento sarà progettata per fornire il massimo della trasparenza e della chiarezza sugli obiettivi e sulle spese da finanziare, ed allo stesso tempo sarà un modo per coinvolgervi nel progetto e rendervi partecipi, recependo indicazioni e consigli affinché il prodotto finale sia anche e soprattutto vostro.
    La piattaforma di crowdfunding Ulule (www.ulule.com) ha già accettato la nostra proposta di progetto, stiamo ultimando la stesura della pagina di presentazione per l'ultimo ok da parte della piattaforma che ci ospiterà e contiamo di poter attivare la campagna il 15 Maggio.
    Nell'ottica di valorizzare il progetto, abbiamo già contattato validi professionisti per supportare vari aspetti del progetto, dalla traduzione all'illustrazione, per i quali abbiamo già pre-finanziato 3000€, da qui in poi abbiamo bisogno di tutto il vostro supporto, sia del pre-finanziamento che nel passaparola.
    Sincronizzate quindi gli orologi, spargete la voce e rimanete collegati con noi: col vostro aiuto siamo sicuri di poter ottenere ottimi risultati!

 

  • Fate Accelerato: abbiamo deciso di dare una spinta di qualità alla nostra prima uscita, facendo un restyling alle illustrazioni. Per ottenere l'obiettivo migliore, ci siamo affidati a Claudio Casini (www.claudiocasiniart.com), noto per il GDR Puppet Heresy e per varie collaborazioni illustri (Hasbro e Paizo tra le altre). Siamo concentrati nel volervi offrire il prodotto migliore possibile, questo vuol dire purtroppo un ritardo nella presunta pubblicazione. Nei prossimi giorni e settimane vi terremo aggiornati sull'evolversi di questa iniziativa. Intanto potete ammirare qui sotto la prima bozza del personaggio Reth della Resistenza Andraliana!

Azione! Scienza! Robots! Scazzottate! Ancora Scienza!

Siete pronti per una buona dose di dura avventura a base di fantascienza? Allora è il momento di Atomic Robo RPG! Avete mai voluto affrontare le cospirazioni mondiali nei panni di un robot atomico immortale o di Carl Sagan? Atomic Robo RPG lo rende possibile.

Atomic Robo RPG vi propone la più esplosiva esperienza di Fate Core mai vista. E' fantascienza d'azione come non l'avete mai vista prima, direttamente dalle pagine del fumetto Atomic Robo di Brian Clevinger e Scott Wegener. Giocate la parte di uno scienziato d'azione o di un robot immortale, di una super-spia o di un avventuriero pulp - o qualcosa di ancora più strano dagli angoli più nascosti della super-scienza!

Finalmente, dopo mesi di attesa, ecco che la Evil Hat annuncia la possibilità di pre-ordinare Atomic Robo RPG, la nuovissima ambientazione già promessa durante il kickstarter di Fate Core.

Non vediamo l'ora di poterlo avere tra le mani...

Continuiamo a tenere sott'occhio gli amici della riserva dei Mammut: dopo la traduzione della versione di Star Wars per Fate Core, si stanno dedicando alla creazione di una nuova ambientazione per il nostro sistema di riferimento.

Nome in codice R.E.M.O.: un'ambientazione che indaga cosa sia probabilmente successo, a nostra insaputa, durante il secondo conflitto mondiale. Squadre altamente addestrate nella conoscenza e nell'utilizzo dei poteri paranormali e dell'occulto si danno segretamente battaglia.

Dalle prime indiscrezioni sembra un'ottima ambientazione che approfondisce uno dei temi più famosi sulla II° Guerra Mondiale, quello dell'occulto e del paranormale tanto cari a personaggi come Hitler, ma non solo.

Continuiamo a seguire questa allegra fucina di ottimo materiale per Fate, certi che possa essere di interesse per molti.

Sottocategorie

Questa è una collezione di riflesisoni su Fate Sistema Base, fatte da Robert Hanz su Google+.

Raccolte da Tomasius Padeliensis.

Tradotte da Nicola Urbinati.

Originale V01.00, 20140909

Traduzione V01.00, 20160128