(Traduzione di Massimiliano Donini)

Quella che segue è una trascrizione leggermente modificata di un combattimento dimostrativo giocato da Jack Gulick e Richard Bellingham su Google+ su richiesta di Daniel Walsh che ha anche definito la scena. Le modifiche sono state apportate per chiarezza e per correggere i passaggi nei quali le regole erano state applicate in modo errato.

Il sistema utilizzato è FAE eccetto per i gregari, per creare i quali sono state usate le regole di Fate Base per le Orde. I commenti fuori personaggio sono riportati in corsivo.

DW è Daniel Walsh, RB è Richard Bellingham e JG è Jack Gulick. Richard interpreta Olaf Tre-Dita

Olaf Tre-Dita

 

Concetto Base: Fidato Vassallo, Braccio Destro del Re

Problema: Snorri Halvarsson Pensa di Poter Prendere il Mio Posto

Altri Aspetti: La Forza dell’Ira; Se Muoio, Deve Essere con un’Arma in Mano; Veterano del Muro-di-Scudi Che Ha Perso Due Dita della Mano Destra

 

APPROCCI

Rapido: Discreto (+2)

Energico: Buono (+3)

Attento: Medio (+1)

Appariscente: Discreto (+2)

Ingegnoso: Medio (+1)

Elusivo: Mediocre (+0)

 

TALENTI

Siccome ho La Forza dell’Ira, ottengo un +2 quando attacco Energicamente sotto l’effetto di un aspetto di situazione come “Furia Berserker”.

Siccome sono un Veterano del Muro-di-Scudi, ottengo un +2 quando mi difendo Energicamente impugnando scudo e ascia.

Siccome sono il Braccio Destro del Re, una volta per sessione di gioco posso chiamare due scudieri che combattano al mio fianco senza fornire spiegazioni.

 

STRESS 3

 

CONSEGUENZE

Lieve (2):

Moderata (4):

Grave (6):

 

RECUPERO: 3

DW: Dopo una pesante serata di celebrazioni per festeggiare il nuovo titolo di Vassallo bevendo la miglior Vodka che il Crusty Shark ha da offrire, Olaf si ritrova ad essere l’unico ancora in piedi della sua compagnia. La maggioranza degli altri abituari, e in verità buona parte del personale in questa taverna malfamata, è caduta vittima dei propri vizi, alcuni giacciono con il volto riverso sul tavolo, altri si reggono a mala pena in piedi mentre barcollano sulla balaustra sovrastante. Ed è in questo momento che un gruppo di cinque Orchi armati pesantemente irrompe sfondando la porta del locale, scalpitando e sferragliando con tale forza da rovesciare quasi il candelabro dal proprio supporto. Anche nel suo stato di ebrezza, Olaf nota che il capo, il grosso Orco con la mazza pesante, corrisponde alla descrizione di una canaglia che è stata vista in compagnia di Snorri Harvalsson non più tardi di due sere fà. Beh la Vodka è finita, e gli Orchi si avvicinano...

RB: Per gli scopi dello scontro possiamo assumere che ci sono due zone all’interno - Di Fronte al Bar e Dietro al Bar? Il Bar è un ostacolo tra le zone, probabilmente con una difficoltà relativamente bassa per essere saltato? E poi c’è l’Esterno come zona a se stante, e le Stalle che dalla tua descrizione sono annesse al Crusty Shark?

Ad ogni modo, ipotizziamo che io abbia l’Aspetto Ancora Prevalentemente Sbronzo per i fini di questa scena. Ho io l’iniziativa? Barcollo in piedi e sbraitando in modo incoerente estraggo la mia spada. Questa di per sè non è un’azione (in termini di FAE) quindi do anche un calcio al tavolo per farmi spazio per combattere, creando il vantaggio “Tavolo Rovesciato”.

DW: Ok, prima di continuare. Alcune domande (alcune delle quali potrebbero sembrare davvero stupide - chiedo scusa ma ultimamente mi sto arrovellando con diversi sistemi di gioco).

Se il GM ha descritto la scena come sopra, potrebbero già esserci alcune cose che rappresentano aspetti che qualcuno può usare? E in tal caso è possibile usarle con un’invocazione gratuita, oppure sarebbe necessario spendere un punto fato? ed es. usare il candelabro per fare X.

Avrai tu l’iniziativa. Gli Orchi avranno le statistiche più appropriate.

Dare un calcio al tavolo non costa nulla ma crea un aspetto (tavolo rovesciato), dico bene quando ritengo che posso invocarlo subito gratuitamente?

RB: Ogni aspetto che è stato appena creato o scoperto nasce con un’invocazione gratuita, ma per farlo occorre un tiro di dadi (e quindi un’azione) usarli senza un’azione di creare un vantaggio richiede un punto fato. In questa circostanza quindi il tavolo rovesciato che ho appena creato posside infatti un’invocazione gratuita per il primo utilizzo. Se dovessi ottenere un successo con stile nell’azione di creare un vantaggio avrei due utilizzi gratuiti (o invocazioni) che potrebbero essere sovrapposti l’un l’altro e sommati (se lo volessi) ad un punto fato.

Ho appena tirato i dadi e ho ottenuto -1, quindi rovesciando Energicamente il tavolo ottengo un risultato Discreto, sufficiente per un’invocazione gratuita ma non per un successo con stile.

Possiamo assumere che gli orchi formino due Orde da due, più il capo che ha statistiche separate?

Scagnozzi Orchi

 

Capaci (+3) in Scassare Roba, Incapaci (-1) in Usare la Testa. Quando attaccano in coppia ottengono un +1 alla loro abilità ottenendo così un Ottimo (+4).

 

STRESS 3

 

CONSEGUENZE

Nessuna

 

Comandante degli Orchi

 

Aspetti: Grosso per Essere un Orco; Voglio Diventare Re; Ugh, Umani

 

APPROCCI

Rapido: Discreto (+2)

Energico: Buono (+3)

Attento: Medio (+1)

Appariscente: Discreto (+2)

Elusivo: Medio (+1)

Ingegnoso: Mediocre (+0)

 

STRESS 3

 

CONSEGUENZE

Lieve (2):

Moderata (4):

Grave (6):

Nota: in effetti ho creato questi orchi decisamente più forti di quanto lo siano solitamente i gregari in FAE. Gli ho dato molte caselle di stress e sto anche usando la regola di Fate Base per le Orde che gli conferisce un bonus di Cooperazione. In FAE standard avrebbero soltanto una casella di stress per coppia e non avrebbero alcun bonus di Cooperazione per le loro abilità. Ad ogni modo, lo stress per gregari funziona diversamente dallo stress normale. Ogni casella può assorbire al massimo un punto di stress ma i gregari possono assorbire un colpo usando più caselle. Una volta che tutte le caselle sono riempite, anche un singolo punto di stress può metterli fuori combattimento. Serve quindi un totale di 4 punti di stress per mettere fuori combattimento questi orchi davvero resistenti!

JG: La prima coppia di orchi si getta in avanti senza considerare troppo il tavolo che sbarra loro la strada. Provano semplicemente a travolgerlo con la forza bruta, ringhiando e sbavando lungo il tragitto.

Stanno tentando un’azione di Superare un ostacolo contro il tavolo per farsi strada (per se e per gli altri orchi) tirando sui dadi un +1 e minacciando di sfasciarlo con un totale di +5. Sono disposto a stabilire che il tavolo sia abbastanza robusto (è un tavolo per Vichinghi dopo tutto), ma al massimo direi che offre una resistenza passiva di +3.

Quindi, a meno di qualche invocazione, il tavolo è a rischio...

RB: Me la rido di cuore mentre gli orchi cercano di farsi strada attraverso il tavolo. Nella loro foga di attaccare non hanno notato i boccali e i corni da birra sul pavimento e questo dovrebbe sbilanciarli quel tanto che basta da rendere la loro carica iniziale inefficace.

Invoco l’aspetto Tavolo Rovesciato con la mia invocazione gratuita per aumentarne la resistenza passiva a 5 per questo turno. Se lo vogliono possono ancora oltrepassarlo, ma gli costerà qualcosa.

Quando pareggi su un’azione di Superare un ostacolo ottieni quello che vuoi ma ad un Costo Minore. In questo caso propongo che questa coppia di orchi sbatta leggermente la testa contro il tavolo quando provano a camminare sui corni da birra ecc., prendendo l’aspetto di situazione Leggermente Disorientati.

JG: Il primo degli orchi colpisce il tavolo proprio mentre il secondo prova a saltarci sopra. Come risultato rovina a terra scoprendo momentaneamente il fianco.

Cosa te ne pare di un beneficio Fianco Scoperto?

“Fuoco. Bruciate questi miserabili umani!” urla il capo degli orchi, mentre indirizza gli altri suoi sgherri verso il camino con un ghigno crudele.

Guidata dai suoi ordini, la coppia di orchi caccia le clave di legno tra le fiamme, gli occhi luccicanti di gioia piromane.

Un po’ di preparazione per gli altri orchi... Il capo cerca di impartire loro un ordine, provando contro la propria natura ad usare l’ingegno una volta tanto... I dadi gli danno un +1 e un totale di +2 è davvero sufficiente per guidare le sue truppe in modo consistente, ma il suo odio per gli umani entra in gioco e con un’invocazione gli da un totale di +4, cosicchè gli orchi ottengono l’aspetto Obbedire agli Ordini con due invocazioni gratuite.

A questo punto si apprestano a eseguire gli ordini e appiccare un incendio. Inizialmente i dadi impazziscono dando un -4, ma grazie agli ordini impartiti dal loro comandante (prima invocazione gratuita) ritirano i dadi per un +0. Non è ancora sufficiente, quindi la seconda invocazione gratuita se ne va per fornirgli un +2 e per fornirgli Clave in Fiamme, anche se con una sola invocazione gratuita.

RB: Fianco Scoperto può andar bene..

Le clave in fiamme sono un problema, ma questa non è la mia locanda e sarei felice di ridurre il numero di combattenti coinvolti. Mi getto a terra sulla schiena e uso i potenti muscoli delle mie gambe per calciare quel che rimane del tavolo dritto addosso alla coppia di orchi vulnerabili. La mia intenzione è quella di intralciare i loro movimenti e/o metterli fuori combattimento.

Poiché il mio scopo è di mettere gli orchi fuori combattimento questa va risolta come un’azione di attacco, ma spero di guadagnare un beneficio nel tentativo e quindi di riuscire anche ad inchiodarli a terra.

Tiro +1 sui dadi che sommato al mio approccio Energico a Buono (+3) mi da un totale di +4. Ora vediamo come difendono gli orchi...

RB: P.S. Ho notato che ora il capo degli orchi ha usato il suo unico punto fato per questa scena - essendo io da solo il GM ha un solo punto fato a disposizione! Può ottenerne altri soltanto accettando una tentazione di uno dei suoi aspetti. Se io invocassi uno dei suoi aspetti contro di lui gli frutterebbe un punto fato, ma solo alla fine della scena e le regole stabiliscono che questi punti sono persi nel gruzzolo del GM.

JG: Esattamente... il capo degli orchi aveva sperato di ricavare molto di più dal suo unico punto fato. Invece di indirizzare lo scontro a suo favore ha semplicemente evitato che i suoi sgherri rovinassero tutto. Che non è male, ma è comunque meno di quanto sperasse.

Trovandosi sbilanciati nel tentativo di oltrepassare l’ostacolo, i due orchi vanno facilmente gambe per aria per via del tavolo calciato.

I dadi continuano ad odiare gli orchi, un -2 per la loro difesa e quindi anche se si tratta di “Scassare Roba”, la loro difesa arriva soltanto a +2. E sono quasi fuori combattimento...

RB: Non facciamoci remore a prendere a calci questi stupidi orchi. Invoco il beneficio Fianco Scoperto per un +2 al mio tiro. Invoco anche il mio aspetto Snorri Halvarsson Pensa di Poter Prendere il Mio Posto: so che questi orchi sono stati visti con Snorri, e la mia indignazione nei confronti del mio rivale alimenta i miei attacchi! In tutto ottengo un risultato Leggendario (+8). Mi costa un punto fato, e me ne rimangono ancora due. Difendersi da un attacco è incluso nell'azione di “Scassare Roba” e quindi gli orchi hanno una difesa di +2 (visto il tiro di Jack). In tutto il mio risultato finale è +6.

Ora possiamo applicare lo stress agli orchi. Il primo subisce 4 stress e viene messo Fuori Combattimento. I primi tre punti riempiono le sue caselle di stress e l’ultimo non può essere assorbito in alcun modo, mettendolo subito Fuori Combattimento.

Siccome stiamo trattando gli orchi come un Orda di due unità, lo stress in eccesso viene trasferito. Ovvero i 2 stress rimanenti vengono assorbiti dal secondo orco, che riempie la sua prima e la sua seconda casella di stress ma non è ancora messo Fuori Combattimento.

Orda di Orchi 1

 

Stress Orco 1: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

Stress Orco 2: 1 B 2 B 3 b

 

Orda di Orchi 2

 

Stress Orco 1: 1 b 2 b 3 b

Stress Orco 2: 1 b 2 b 3 b

I resti del tavolo colpiscono duramente gli orchi alle spalle facendoli cadere sotto il pesante legno di quercia. Uno dei due non si muove più ma è solo svenuto... per ora. L’altro si rialza con un grugnito, pestato e ammaccato. “Ecco che fine fanno gli infami alleati di Snorri Halversson!” grido puntando bellicosamente la spada mentre oltrepasso i resti del tavolo per affrontare il comandante degli orchi. “E lo stesso vale per te, faccia da pesce!”

RB: Ora che ho terminato la mia azione mi pento un po’ di come ho speso il punto fato; non ne ho ricavato poi molto. Per eliminare anche il secondo orco in un colpo solo ho ancora bisogno di due punti di stress. Quindi mi rivolgo a Jack:

“Hey, Jack... Siccome sono Ancora Prevalentemente Sbronzo ha senso che io non noti il secondo orco rialzarsi da sotto il tavolo. Andrà male per me quando fra un minuto dovrò affrontare il suo capo e me lo ritroverò ad attaccarmi di sorpresa alle spalle.”

Allungo una mano in attesa di un punto fato...

Questa è una tentazione auto-indotta dal giocatore. Voglio indietro quel punto fato e immagino di poter rendere più drammatica la storia focalizzando per ora la mia attenzione sul capo degli orchi piuttosto che provare a liberarmi del secondo scagnozzo (sorprendentemente resistente!). Mi espongo ad un attacco futuro, ma ho a disposizione le mie Conseguenze e le cicatrici di guerra sono fighe, giusto?

JG: La tentazione sembra grandiosa! La terrò presente, eccoti il punto fato.

Il capo degli orchi ulula la sua ira rivolto ai suoi sgherri inetti, due ipnotizzati dal fuoco a tal punto dall’inciampare l’uno sull’altro, e gli altri che si lasciano fregare dal banale trucchetto dell’umano.

Un semplice trucchetto, ma lo ha fatto uscire allo scoperto. Un re prende ciò che viene offerto.

Sotto l’arco del fendente di una spada talmente grande che nessun altro orco potrebbe brandire con una sola mano, attraversa la stanza con pochi rapidi passi e cala la pesante lama sull’umano.

Ma non c’è da stupirsi che i dadi mi odino ancora... un altro -2. Nonostante tutta la forza è solo un attacco a +1, ed è anche senza punti fato o aspetti utili da invocare. Per te difendersi dovrebbe essere una passeggiata.

Nel frattempo gli altri due orchi si aggirano per la stanza, incerti se appiccare il fuoco come gli è stato ordinato o partecipare alla battaglia contro l’umano. Optano per l’incendio, cacciando riluttanti le loro torce improvvisate contro qualsiasi cosa sembri infiammabile, ma cercando costantemente di avvicinarsi ad Olaf assetati di sangue.

Fanno un tentativo di Creare un aspetto In Fiamme sulla zona, ma tirano un +0 e non avendo abilità concrete decidono di accettare il fallimento piuttosto che subire un costo o investire la loro invocazione gratuita di Clave in Fiamme.

RB: Sogghigno rivolto all’orco e paro facilmente il suo goffo attacco, deflettendolo Energicamente di lato e lasciandolo sbilanciato con il torace e il ventre esposti per un attacco di rimessa.

Con i dadi ottengo Medio che aggiungo al Buono del mio approccio Energico per un totale di Ottimo (+4). Paro facilmente l’attacco Medio dell’Orco con un margine totale di 3, ottenendo pertanto un Successo con stile sulla mia difesa. Il che mi fornisce un Beneficio che decido essere Sbilanciato.

“Di un po’ Orco, Snorri ti aveva avvertito che oggi avresti affrontato in battaglia il più grande guerriero di queste terre? Perché sapendo di dover affrontare proprio ME dovresti essere davvero coraggioso o davvero stupido a sfidarmi qui nella mia tana. Anche mezzo sbronzo e con tre dita in una mano posso mandarti a marcire all'Inferno!”

Faccio un affondo mentre l’Orco è sbilanciato e cerco di cacciargli un metro d’acciaio nelle budella.

Direi che questo è probabilmente un attacco Rapido più che Energico, dato che ho intenzione di usare la sua vulnerabilità momentanea per cercare di causargli una ferita incapacitante piuttosto che per decapitarlo o cose del genere. Tiro +1 sui dadi, che si aggiunge al mio valore Discreto nell’approccio Rapido per un risultato totale Buono (+3). Ho intenzione di bruciarmi il beneficio Sbilanciato per arrivare a un totale Eccellente (+5) perché ho l’impressione che con la sua prossima azione l’orco si rimetterà già in guardia.

JG: Spiazzato dalla rapidità dell’umano il comandante degli orchi tenta l’unica risposta possibile, ovvero reagire in velocità alla velocità per poi contrattaccare con la sua forza superiore. La lama guizza spillando sangue, nulla però che un orco non possa affrontare.

Una difesa Rapida è un tiro di dadi dal risultato Discreto assorbono leggermente il colpo e il capo degli orchi subisce soltanto 1 punto di stress.

Comandante degli Orchi

 

1 B 2 b 3 b

“Parla, Parla. Se non riesci a sentire forse ti starai zitto.”

L’Orco fa quindi un passo avanti contro l’affondo dell’umano, e congiunge violentemente le braccia robuste con un colpo doppio cercando di prendervi in mezzo la piccola testa dell’umano.

Direi che è un approccio Appariscente, almeno per un Orco, visto che sta cercando di colpire Olaf alle orecchie per sfondargli il cranio (o al limite per assordarlo momentaneamente) invece di farlo semplicemente a fette. Potrebbe pentirsi di questa scelta però, poiché i dadi danno un risultato Mediocre e il suo attacco è solo a +3.

Gli altri due orchi decidono di starsene ad ammirare il capo mentre si diverte con l’umano, piuttosto che continuare a fallire nel tentativo di appiccare un incendio.

Un prezzo per dare piena giustificazione all'Approccio Appariscente... direi che superano senza difficoltà l’ostacolo degli ordini precedentemente ricevuti di dar fuoco a tutto, eliminando questo aspetto che si perde scemando nella memoria a corto raggio del genere orchesco, e consentendogli così di unirsi alla battaglia.

Intanto, ignorato da tutti, un altro orco scuote la testa, cominciando lentamente a riprendersi e a ricordarsi dove si trova.

RB: Dato che l’Orco tenta di schiacciarmi la testa tra le sue braccia robuste con un colpo assordante, rispondo nell’unico modo che merita un simile affronto. Scarto in avanti con la testa, fuori dalla portata dell’attacco dell’Orco, e gli assesto una sonora testata in pieno volto.

Si tratta di una difesa che prepara anche il mio contrattacco. Diciamo che è una difesa Rapida, dato che scartare di testa per schivare di misura non mi sembra proprio un approccio Energico, ma di sicuro sarà Energico l’attacco con la testata.

Il tiro di dadi è a -1 che porta il mio Rapido a un risultato Medio (+1), che non è sufficiente per evitare l’attacco.

Come Veterano del Muro-di-Scudi però sono abituato a schivare attacchi ravvicinati in spazi ristretti - per un breve istante mi ricordo l’assedio alla Città di Sverig e l’immagine del ghigno rabbioso sulla faccia del mio avversario mentre mi manca di un capello con un colpo d’ascia corta, un istante prima di ricevere da me una testata in pieno sulla faccia.

Uso questo flashback come giustificazione per invocare il mio aspetto Veterano del Muro-di-Scudi con un punto fato - non ho proprio intenzione di ricevere danni se posso evitarlo. La mia difesa sale quindi a Buono (+3) e non vengo colpito, anche se il mio avversario riceve un Beneficio. Suggerisco a Jack che la testata mi faccia vedere temporaneamente le stelle. E in tal proposito... tiro il mio attacco Energico e ottengo +1, facendo salire il mio attacco a Ottimo (+4).

Schivo l’attacco assordante letteralmente per un pelo, tanto che alcuni dei miei capelli restano intrappolati tra i pugni dell’Orco. Poi la mia testata gli spacca il setto nasale ed entrambi barcolliamo all'indietro di alcuni passi.

JG: -1 sul tiro di dadi, quindi soltanto un risultato Medio sulla difesa Rapida. Questa è la cosa peggiore che poteva capitargli, un colpo da 3 stress con la casella da 1 stress già occupata... Prendendo una Conseguenza o invocando il Beneficio dovrebbe comunque usare ancora la casella da 2 stress per assorbire tutto il colpo. Decide di giocarsela da duro e assorbe il colpo con la casella da 3 stress.

Comandante degli Orchi

 

1 B 2 b 3 B

“Questo umano si dimena come un verme” dice l’orco pulendo il sangue dal naso col dorso della mano. Quindi agita lo spadone grezzo davanti a se, cercando di tenere l’attenzione di Olaf sulle sue braccia lunghe e muscolose e sulla lama perfidamente dentellata.

Questo è un trucco... Cerca di tenere l’attenzione fissa su di se, così da permettere all'orco che si sta riprendendo, che lui ha notato e che abbiamo già stabilito invece Olaf essersi dimenticato, di fare la sua mossa. Cerca quindi di creare l’aspetto A Me Gli Occhi! con una finta Appariscente. Un altro -1 per un totale da resistere per Olaf di appena +2. Non ha intenzione di invocare il Beneficio perché spera di poterlo sommare all'imminente attacco di sorpresa affinché faccia davvero male…

RB: Sbraito adirato in risposta a questo affronto. “Verme? Verme!? Presto tu sarai cibo per vermi! I tuoi attacchi mi impensieriscono così poco che non mi sono preso nemmeno la briga di svegliare i miei compagni d’arme!”

Penso che sia davvero opportuno che mi difenda dal suo tentativo di distrarmi utilizzando l’approccio Ingegnoso, che parte da Medio... Con i dadi tiro -1 per uno sfortunatissimo risultato di Mediocre (+0) e quindi ho idea che riuscirà ad attrarre la mia attenzione... e la mia collera.

JG: Il suo ghigno zannuto tradisce l’inganno solo un istante prima dell’arrivo del netto fendente che colpisce Olaf da dietro.

Beh, direi che ti colpisce, vediamo di capire quanto farà male... per l’attacco di sorpresa l’orco tira Medio (+1) sui dadi, usa la sua abilità a +3 e ci piazza anche due invocazioni gratuite, una per il beneficio della schivata per un pelo di Olaf e l’altro per la finta del capo degli orchi... per un attacco totale a +8! E volendo potremmo probabilmente discutere che ci sarebbe stata bene anche un’invocazione per l’attacco di sorpresa, visto che c’era una tentazione per fare in modo che l’orco venisse ignorato... ma penso che +8 sia sufficiente e non sarà altrettanto ignorato.

RB: direi che piuttosto che creare un vantaggio per il mio avversario la tentazione stabilisca il fallimento automatico del mio tentativo di notare l’attacco di sorpresa, facendomi perdere la possibilità di difendermi.

Grugnisco di dolore per il colpo alle spalle codardamente inferto dall’orco, bagliori luccicanti lampeggiano davanti ai miei occhi mentre barcollo per il colpo.

Ahi! Un brutto colpo davvero e anche dopo averne assorbito una parte con la mia casella da 3 stress me ne restano ancora 5 da scaricare da qualche parte... e quindi scelgo di subire una Conseguenza Grave : Trauma Cranico.

Olaf

 

1 b 2 b 3 B

 

Conseguenza Grave Trauma Cranico

Immediatamente dopo l’attacco i miei occhi roteano all'indietro fino a mostrare la sclera e i muscoli del mio collo si gonfiano. In preda alle convulsioni e con la bava alla bocca mi abbandono completamente all'ira.

Un’azione di Creare un vantaggio per prendere su di me l’aspetto Furia Berserker. Direi che è un tiro su Energico contro una difficolta Media. I dadi danno un +1 per un totale di Ottimo (+4) e quindi un Successo con Stile che mi garantisce due invocazioni gratuite. Mi sono esposto deliberatamente ad un attacco di sorpresa con quella tentazione iniziale per giustificare la furia berserker e sbloccare l’uso dei miei Talenti e delle invocazioni di La Forza dell’Ira.

JG: Per me va bene. Ouch!

I due orchi rimanenti si avvicinano, brandendo le clave in fiamme. Non notano il cambiamento nel loro avversario e probabilmente non sanno che gli umani non schiumano sempre dalla bocca quando li colpisci alla testa, ma lo scopriranno presto partecipando al festival del cranio-spaccato.

La fortuna ha girato... attaccano con un totale di +6, +2 dal tiro dei dadi e +4 per la loro abilità. E pur di mettere la parola fine sulla questione non si faranno certo remore ad usare l’invocazione gratuita sulle loro armi fiammeggianti.

RB: La mia strategia difensiva d’ora in avanti sarà quella di ululare come un ossesso mentre mulinello una serie selvaggia di colpi verso armi, braccia, spalle, o qualsiasi altra cosa mi capiti a portata, con lo scopo di sbarrare i loro attacchi o di colpirli nel tentativo. Sto brandendo la mia spada a due mani menando fendenti dall’alto in basso, e attingendo forza dalla mia ira.

Il chiasso prodotto dalla mia furia berserker è sufficiente a destare due degli scudieri addormentati che realizzano rapidamente che mi trovo nei guai e intontiti si affrettano a darmi man forte.

Scudieri (gregari di Buona qualità con due caselle di stress)

 

Capaci in Difendere il Vassallo (+3) (+4 poiché sono in 2), incapaci in Usare la Testa (0) (+1 poiché sono in 2).

 

Aspetti

Ancora Prevalentemente Sbronzo

Da ora mi difendo con il mio approccio Energico... parto da Buono ma tiro malamente un -2 sui dadi, finendo a Medio (+1). Userò le mie due invocazioni gratuite di Furia Berserker per alzare il risultato a Eccellente (+5), e dato che per ora non posso proprio permettermi altri danni invoco direttamente anche l’aspetto La Furia dell’Ira spendendo un punto fato (me ne resta 1) per arrivare a Epico (+7). Uso anche il mio talento che mi consente di invocare l’aiuto di due scudieri che combattono al mio fianco, dato che abbiamo stabilito inizialmente che ci sono diversi altri miei compagni che dormono qui intorno e lo abbiamo ribadito con i commenti qualche istante fa... Per finire, posso suggerire che l’orco che mi ha appena colpito si unisca all’orda degli altri due gregari orchi, in modo da semplificare un po’ le cose?

JG: “Con questo me la vedo io. Voi tre occupatevi di quei due pecoroni sbadiglianti.”

Il capo degli orchi allontana i suoi gregari con un gesto, sapendo che nessun umano da solo può rivaleggiare con lui. Ma non appena si prepara al colpo di grazia, nel tentativo di evitare i fendenti selvaggi e i colpi rabbiosi dell’umano infuriato, mette un piede in fallo su boccale abbandonato...

E i dadi mi danno di nuovo i miei tipici risultati... un attacco Energico ma con un tiro a -4 che arriva a malapena a -1. Potrei invocare gratuitamente la conseguenza di Olaf, ma visto lo stato del comandante degli orchi preferisco tenermela per un tiro su una difesa. Mi aspetto invece un Successo con stile sulla tua difesa...

I tre orchi affrontano gli Scudieri ubriachi precipidandogli addosso una pioggia di brutali mazzate mirate a rispedire i due appena destati nuovamente all'incoscienza.

Il trio ottiene un secco 0 sul tiro dei dadi, ma la loro carica contro gli Scudieri finisce a +5. Mi aspettavo certamente che avresti usato gli Scudieri per rendere un po’ meno sbilanciato questo scontro rispetto a come si stava mettendo.

RB: Non ho miglior fortuna con i dadi - mentre continuo a sbraitare e a parare brutalmente i fendenti del comandante ottengo -3 per un totale di Medio (+1). Sufficiente a evitare l’attacco ma non per un beneficio aggiuntivo, e quindi il comandante recupera in fretta dal suo scivolone sul boccale di birra.

È arrivato il momento di farla finita se posso; investo il comandante con una pioggia di colpi alla testa mentre bava gorgogliante mi cola dalla bocca e i gli occhi roteano follemente. “Crepa, Crepa, Crepa!” urlo a mala pena coerente.

Un attacco Energico a Buono (+3), al quale aggiungo +2 perché entra in gioco il mio talento sull'ira berserker, e quindi parto da Eccellente (+5). Tiro +2 con i dadi per un totale Epico (+7). A seconda di come difende è altamente probabile che io invochi anche La Forza dell’Ira per rendere il tutto ancora più letale. Vediamo come se la cava.

Per quanto riguarda gli Scudieri, direi che allo stato attuale difendere se stessi è come difendere me, quindi partono da +4. Tirano -1 sui dadi per un totale di difesa Buono (+3), quindi il tuo +5 provoca due punti di stress.

Scudieri

 

Stress Scudiero 1: 1 B 2 B

Stress Scudiero 2: 1 b 2 b

JG: L’orco è possente. Può eguagliare qualsiasi umano in quanto a forza. E quindi come può essere che stia perdendo terreno?

Una difesa Energica con un tiro di 0 equivale a un risultato di +3... devo invocare quel Trauma Cranico per mantenere lento e impreciso il colpo di Olaf nonostante la sua forza inarrestabile, riducendo il tuo margine di successo a 2. Ma ho impressione che invocherai qualcosa per costringerlo a subire una conseguenza... penso che Perdita di Fiducia possa andare come conseguenza, visto che lo stai mettendo sotto in quanto a forza, il che è ancora più doloroso delle ferite subite! Resta quindi un colpo da 4 stress:

Comandante degli Orchi

 

1 B 2 B 3 B

 

Conseguenza Lieve Perdita di Fiducia

Scosso, il grosso Orco realizza di esser stato messo alle strette. Lui è destinato a diventare Re. Non può fuggire o lasciarsi sconfiggere da questo piccolo umano. Deve combattere, e così farà.

Ma ora non è più così certo di uscirne vittorioso.

Indietreggia e prova un approccio più Attento, che non è davvero il suo forte ma sta cominciando a dubitare che la sua forza possa dargli la vittoria. Totalizza un +3 con il suo attacco, che come risultato non promette molto.

Gli Scudieri dovrebbero contrattaccare il trio di orchi ...

RB: Avevi ragione per l’invocazione - uso il mio ultimo punto fato proprio per infliggergli quella conseguenza!

Siamo andati troppo in la per accontentarmi o ritenermi particolarmente soddisfatto dalla semplice perdita di fiducia che leggo nella sua espressione; sono invece determinato a bloccare tutti i colpi che posso e a finirlo il più in fretta e il più brutalmente possibile con i miei attacchi.

Prima che io tiri la mia difesa vorrei perorare una tentazione auto-indotta sulla mia Furia Berserker. Con tutto il danno che ho già subito per me sarebbe meglio tirar fuori ascia e scudo e usare a quel punto il mio talento difensivo, ma Olaf è talmente abbandonato all'ira da non pensare tatticamente è lo sto interpretando di conseguenza. In questo modo è in una posizione di svantaggio difensivo che impedisce l’uso di uno dei suoi talenti, e pertanto direi che merita un punto fato?

Con i dadi tiro Medio (+1) portando la mia difesa a Ottimo (+4), quindi riesco a difendermi ma non ottengo un beneficio. Per il mio attacco parto ancora da Eccellente (+5) poiché il mio talento è ancora applicabile ma tiro -3 (ARGH!) per un totale di +2. Vediamo come si difende e se ottengo questo punto fato!

Nel frattempo i due scudieri sbronzi stanno tenendo a bada i tre orchi, sperando di impedirgli di raggiungere il loro capo. Stanno combattendo al massimo della lucidità possibile, sbeffeggiando e provocando gli orchi per trattenerne l’attenzione lontana da Olaf.

Gli Scudieri tirano +2 per un totale Fantastico (+6). Potrebbe fare un po’ male!

JG: Si, l’idea della tentazione è ottima... mi chiedevo infatti che fine avesse fatto quel talento!

Con il coraggio fiaccato dall'assalto inarrestabile dell’umano impazzito, l’orco sente rallentare le proprie difese, mentre l’umano sanguinante, schiumante, pazzo, non sembra rallentare per nulla.

Come è possibile?

Mette tutto quel che rimane della sua forza nella difesa, ma ormai non crede più che sia sufficiente.

Almeno i dadi sono stati equi. Prova a tenere la difesa, ma l’Energico +3 di partenza con un tiro di dadi a -2 si riduce a +1, senza alcunché rimasto da invocare. Quanto gli andrà male la cosa?

Il terzetto di orchi si ritrova con una resistenza inattesa da parte degli scudieri. Avevano pensato di terrorizzarli e di abbatterli, ma le cose non sono andate come pensavano. Questi umani sono pane per i loro denti! Uno dei loro cade, atterrando sulla clava ancora arroventata e rotolando via con urla di dolore per le ustioni.

Un altro tiro a -2! Quindi una difesa totale a +3 che lascia passare 3 punti di stress... sufficienti ad abbattere l’orco già ferito con due stress (uno per riempire l’ultima casella e uno per metterlo fuori combattimento), e il terzo punto di stress va a ferire un secondo orco. L’ultimo orco è ancora illeso.

Orda di Orchi 1

 

Stress Orco 1: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

Stress Orco 2: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

 

Orda di Orchi 2

 

Stress Orco 1: 1 B 2 b 3 b

Stress Orco 2: 1 b 2 b 3 b

RB: Quindi vediamo, se gli infliggo più di due punti di stress sul mio attacco il comandante deve subire una conseguenza... e a questo punto ha senso far fruttare il punto fato che ho appena recuperato investendolo su questo attacco, portandolo cosi a Ottimo (+4). Ho anche intenzione di usare l’invocazione gratuita sulla conseguenza che gli ho inflitto in precedenza, per un totale Fantastico (+6). Abbiamo quindi un colpo da 5 stress che lo costringe a subire una conseguenza Grave o a essere messo Fuori Combattimento.

JG: Si... il comandante subisce una conseguenza grave… Questa volta si tratta di una ferita inferta da quei fendenti violenti. Direi che Avambraccio Quasi Mozzato sia sufficientemente grave.

Comandante degli Orchi

 

1 B 2 B 3 B

 

Conseguenza Lieve Perdita di Fiducia

Conseguenza Grave Avambracio quasi mozzato

Quel che rimane del suo braccio pende inerte, e non gli resta quasi la forza per sollevare la spada con una sola mano, non dopo tutto questo. Eppure l’umano continua a sbraitare e a colpire. Esiste qualcosa che possa arrestarlo?

Un re non scappa. Ma soprattutto un re non muore.

Scaglia la sua spada in avanti sperando di prendere le gambe del berserker, o per lo meno di rallentarlo quel tanto che basta per fuggire.

A dispetto della forma che può far pensare a un’azione di Creare un vantaggio, questa è una Concessione... approfitterà della momentanea distrazione per fuggire, ferito e umiliato, abbandonando i suoi seguaci al loro destino.

O se preferisci puoi finirlo...

I tre orchi feriti aumentano gli sforzi, non sapendo che il loro capo li ha abbandonati. Pressano gli scudieri senza tregua, cercando di spingerli spalle al muro, in modo da far valere la propria superiorità numerica.

Provano a creare il vantaggio Spalle al Muro! ma non hanno grandi prospettive. Un +2 sui dadi e un +2 per il loro numero da un totale di Ottimo.

RB: accetto la Concessione, ma come risultato della sconfitta cocente voglio che assuma l’aspetto Snorri la Pagherà. Non doveva dar retta all'umano fin dal principio, che lo ha ingannato su quanto sarebbe stato facile battere Olaf.

I tre orchi usano saggiamente la superiorità numerica, stringendo in un angolo della locanda gli scudieri coraggiosi ma sbronzi. Ma non ha importanza! I Vichinghi combattono meglio se sono messi alle strette! Rispondono con colpi di misura e piattonate di spada per respingere e per ferire gli orchi allo stesso tempo.

Tirano -2 sui dadi per un totale discreto. Vengono quindi messi in effetti spalle al muro! Contrattaccano nel loro turno e ottengono un -1 per un totale Ottimo (+4).

JG: Il risultato della Concessione mi pare perfetto. Riesce a fuggire ma ora è assetato di vendetta.

Gli orchi cercano di capitalizzare il vantaggio ottenuto, ma per la troppa foga e per l’affollamento creato dalla loro stessa tattica, finiscono per intralciarsi a vicenda menando più colpi a vuoto che a segno.

I dadi mi odiano. Questo è il mio quarto -4 in questa scena! Un’invocazione di Spalle al Muro mi permetterebbe di ritirare i dadi ma significherebbe soltanto allungare la scena oltre la sua parte interessante. Il loro capo è fuggito, e non dureranno ancora molto appena Olaf gli sarà addosso. Un totale di -1 significa un colpo da 5 stress.

3 sono sufficienti a mettere fuori combattimento quello più ferito, e gli altri 2 punti riempiono 2 caselle di stress dell’orco che era rimasto illeso in precedenza. Non sono messi bene!

Orda di Orchi 1

 

Stress Orco 1: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

Stress Orco 2: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

 

Orda di Orchi 2

 

Stress Orco 1: 1 B 2 B 3 B (fuori combattimento)

Stress Orco 2: 1 B 2 B 3 b

Non sono tanto svegli da arrendersi, ma ormai hanno perso lo scontro... Possono essere uccisi o storditi, come preferisci.

RB: A momenti corro dietro al comandante appena lo vedo fuggire, ma la mia sete di sangue mi indirizza invece verso l’ultimo orco rimasto cosciente e i suoi compari svenuti nel locale. Quando ho finito di occuparmene, di loro non restano che corpi smembrati che imbrattano l’appiccicoso pavimento del Crusty Shark, e la mia furia finalmente si placa.

Dopo un brindisi di festeggiamento a base di idromele mi addormento, russando rumorosamente per il resto della serata mentre il proprietario ripulisce silenziosamente il locale, felice che la sua locanda non sia stata ridotta in cenere.

RB: Ottimo lavoro Jack! Combattimento giocato molto bene con qualche invocazione originale dei vantaggi creati. Spero rappresenti per tutti un utile esempio illustrativo del sistema di combattimento!

JG: Grazie per avermi invitato a partecipare! Mi sono sforzato di creare qualche vantaggio interessante e qualche conseguenza un po’ meno scontata perchè è da li che viene la maggior parte del divertimento! Ma i dadi ci hanno messo del loro (se vogliamo dirla così!) e ci hanno regalato una bella battaglia con un buon ribaltamento di fronte!

Faccio anche notare a chiunque legga che giocando tra persone che si conoscono già, è possibile giocare sui reciproci stili in modi che qui non è stato possibile mostrare... in special modo se i personaggi o gli avversari sono stati pensati per dare il meglio con certe strategie!

RB: Eh già, hai ragione sul ribaltamento di fronte! Per un attimo ho pensato di perdere.

JG: Faccio anche notare che FAE suggerisce di usare la regola del Base del +1 per ogni combattente aggiuntivo solo per seguaci davvero tosti... con 3 stress (anziché 2) e le regole del Base sulle Orde, questi erano orchi davvero forti.

RB: Si! ma penso che la cosa ci abbia dato più spazio per mostrare meglio il sistema di combattimento.

JG: Si, e di sicuro l’economia dei punti fato è un po’ risicata con un solo PG... Cosa che ha ridotto di molto le invocazioni possibili per i PNG. Con più PG ci sono più punti fato che vengono scambiati e più aspetti che vengono creati dai PG senza un bersaglio immediato.

Ad ogni modo spero sia stata un’esperienza istruttiva e divertente. Personalmente mi sono divertito!

RB: Lo è stata certamente!

Fate Edizione Accelerata, uno starter-set personale di Nicola Corticelli e Lorenzo Bovoli.

Questo articolo vuol essere innanzitutto un omaggio doveroso a uno dei Giochi di ruolo (da qui in avanti GDR) più divertenti (a mio avviso) presenti sul mercato.

Modestamente io e il party di giocatori abbiamo scelto di utilizzare l'Edizione Accelerata a discapito del Sistema Base.

Il Sistema Base (o Core) rimane un ottimo compromesso fra un gioco tradizionale e uno narrativo, ma il sistema ha decisamente svoltato (per quello che è il nostro gusto personale) quando nell'Edizione Accelerata ha abbandonato quel poco di "classico" che ancora mantiene il Core: gli aspetti sono maggiormente valorizzati e il livello di gioco di conseguenza si innalza ancora di più.

Ma la domanda vera è a questo punto la seguente: può un manuale di sole 30 pagine scarse fornire tutte le regole necessarie per una gestione "completa" di una sessione di gioco/campagna a lungo termine?

Ovviamente no e lo stesso manuale dell'Edizione Accelerata fa continui rimandi a quello del Sistema base: ma vengono comunque lasciati degli spazi vuoti inespressi...allora che fare?

Il mio consiglio principe è quello di leggere entrambi i manuali (Fate Sistema Base e Fate Accelerato) in maniera approfondita, sia perché sono un'ottima lettura sia perché vengono esplicitati in modo esteso in quello del Core molti concetti appena abbozzati nell'Edizione Accelerata.

Io e il mio party abbiamo comunque fatto delle scelte personali che ci sembra abbiano dato maggiore spessore al gioco, migliorando la nostra esperienza ludica.

  1. Abbiamo usato in toto la creazione della partita originale del Sistema Base. Creare un problema "attuale" e uno "incombente" sono ottimi modi per delineare una campagna articolata, oltre che un ottimo modo per fornire uno "stile" all'ambientazione in gestazione.
  2. Talenti: Bisogna leggere bene la parte del manuale del Core relativa alla creazione dei talenti, gli esempi contenuti sono illuminanti in caso di dubbi. In particolare bisogna stare attenti affinché un singolo talento non copra tutte le azioni possibili di una abilità/approccio. Se questo capita, allora vuol dire che il talento in questione non va bene. Esempio di un Talento sbagliato: Siccome sono un poderoso gladiatore ottengo un +2 quando combatto energicamente in corpo a corpo con un avversario. Esempio corretto: Siccome sono un poderoso gladiatore ottengo un +2 quando combatto energicamente in corpo a corpo con un avversario che si difende energicamente.
  3. Sfide, competizioni e conflitti:
  1. si può tentare di creare un vantaggio in una competizione, ma se fallisci hai perso automaticamente lo scambio.
  2. se si esegue una difesa completa, si ottiene un +2 automatico alla prova di difesa, perdendo però la normale azione nello scambio.
  3. se si è colti di sorpresa o si vuole subire volontariamente il colpo, si ha automaticamente difesa 0.
  4. si può marcare solo una casella di stress per colpo subito; invece che poter marcare una sola casella di conseguenze per colpo subito, se ne possono marcare più di una.
  5. se si vuol guarire qualcuno bisogna avere un qualche aspetto relativo alla cura. Ci si può anche guarire da soli.
  6. abbiamo deciso di utilizzare l'iter per le conseguenze estreme spiegato nel manuale del Fate, Sistema Base.
  7. è meglio usare le regole del concedere, del venir messi fuori combattimento e della morte come sono spiegate nel manuale del Core (sono approfondite meglio).
  8. qualsiasi altra azione in un combattimento che non sia un attacco è sempre una sfida e la prima azione è sempre difendere. Mi spiego meglio con un esempio pratico; durante un conflitto con un goblin, il mio guerriero durante il mio turno vuole saltare un burrone per andarsene, anziché attaccare: quando è il mio turno anziché attaccare voglio dunque fare una cosa (saltare dal burrone) che è fuori dal conflitto. L'azione è fattibile, ma si crea subito una sfida e le prove da superare sono necessariamente 2: la prima è una di difendere sull'attacco del goblin che vede che sto tentando di darmi alla fuga. E se supero questa prima prova, passo alla successiva di superare un ostacolo (burrone).
  9. se il conflitto termina in un conflitto/sfida, le ferite vanno assegnate solo dopo la fine della competizione.
  10. si può aiutare qualcuno, solo se si ha almeno un +1 nell'approccio relativo e le conseguenze in caso di fallimento vengono subite da tutti i personaggi coinvolti.

Arrivati a questo punto è meglio leggere per intero i capitoli del manuale del Sistema Base relativi alla conduzione del gioco, e alla creazione delle scene e alla gestione della partita a lungo termine o campagna.

Alla fine un consiglio generale sugli elementi accessori e sulle regole opzionali...è meglio utilizzarli in un secondo momento, una volta impratichiti sulle regole generali.

Questo per ora è tutto e termino augurando un buon Fate a tutti.