CAPITOLO 2 – ASPETTI – ASPETTI LEGATI AL GENERE DI AMBIENTAZIONE

In alcuni casi, potreste voler rinforzare qualcosa che riguarda il genere di ambientazione scelto per la vostra partita. Creare problemi che evidenzino i temi legati al genere di ambientazione è una cosa buona, e potete ottenere molto incoraggiando gli altri giocatori a creare personaggi legati a quel determinato genere. A volte potreste volere, invece, qualcosa di unico a livello di meccanica.

Quando usate aspetti legati al genere di ambientazione, state apportando una modifica al funzionamento degli aspetti per rinforzare il genere di ambientazione che avete scelto di giocare. A volte applicherete queste modifiche a tutti gli aspetti presenti nella partita, altre invece vorrete restringerle a uno specifico sottoinsieme di aspetti o anche a un solo aspetto specifico. I modi in cui potreste variare gli aspetti sono troppi per essere elencati qui, per cui forniremo soltanto alcuni esempi.

Aspetti a Bassa Potenza

Questo è un cambiamento applicato indiscriminatamente a tutti gli aspetti presenti nella partita, ed è ottimo per simulare quei generi di ambientazione in cui i PG sono più deboli rispetto alle forze che gli si parano davanti, come l’horror o il noir. La modifica è semplice: quando invocate un aspetto, potete ritirare i dadi o prendere il bonus di +2, ma non potete scegliere l’opzione del bonus di +2 più di una volta per tiro di dadi, nel caso di invocazione di più aspetti. Questo significa che un aspetto aumenta lo sforzo massimo che un PG può esercitare solo di poco. Di conseguenza, i fallimenti saranno più comuni e ciò significa che dovrebbero essere sempre interessanti, facendo procedere l’azione in avanti tanto quanto i successi.

Se volete permettere ai PG di invocare più di un aspetto alla volta in determinate circostanze, potete assegnare questa opzione a un talento, per esempio:

Sensi acuti: Quando invocate aspetti su un tiro di Percezione, potete invocare un numero qualsiasi di aspetti, a patto che abbiate abbastanza punti fato da coprirne il costo.

Aspetti di Missione

Questo è un piccolo cambiamento, che però rinforza gli obiettivi comuni dei PG. Funziona bene in ambientazioni fantasy, o in una qualsiasi ambientazione in cui i PG agiscono come gruppo per raggiungere un qualche tipo di obiettivo di ampio respiro, come uccidere il drago o salvare il villaggio dai banditi.

Tutte le volte che i PG accettano una missione, il gruppo collabora per creare un valido aspetto che rappresenti la missione stessa. Per esempio, se i PG stanno tentando di salvare il villaggio da un re dei banditi, create l’aspetto Martin Mezzo-Cuore Deve Essere Fermato!. Chiunque tra i PG può invocare tale aspetto e può essere tentato come qualsiasi aspetto del personaggio, fornendo un punto fato a tutti.

Se i PG risolvono un aspetto di missione, raggiungono un traguardo, la cui portata dipende dalla difficoltà e dalla lunghezza della missione.