CAPITOLO 7 – STRUMENTI PERSONALIZZATI – RECUPERO

Se nelle vostre partite volete inserire un maggiore approfondimento dei personaggi, potreste permettere ai giocatori di dedicare una scena all’attivazione del recupero dei propri personaggi, aggiungendo così un po’ di dramma tra due scene di azione eccitante. Le scene di recupero potrebbero essere le seguenti:

Scene di Flashback: Tutte le volte che lo ritenete appropriato, un giocatore può dichiarare che un evento scatena una scena di flashback. Con l’aiuto del gruppo, il giocatore narra un flashback del personaggio, rivelando un dettaglio sorprendente o interessante che si collega al presente, rinnovando la concentrazione del personaggio stesso o dandogli la forza di continuare.

Scene di Guarigione: A discrezione del GM, i personaggi del gruppo abbandonano le proprie vite d’azione per riposarsi e guarire, separandosi al fine di inseguire i propri interessi e rimettendo a fuoco le proprie energie. Sono scene fantastiche per l’inserimento da parte del GM di nuovi PNG nella storia.

Scene di Riflessione: Un giocatore dichiara una scena di riflessione e gli altri giocatori fanno domande che rivelino informazioni importanti e interessanti riguardanti la storia personale del personaggio che medita. Queste scene sono perfette per storie piene d’azione, nelle quali il passare del tempo lontano dall’avventura risulti poco realistico.

Queste scene possono fornire ai PG punti fato addizionali nel bel mezzo di una sessione, per mantenere la situazione eccitante o rimpiazzare completamente il recupero di inizio sessione. Sentitevi liberi di usarne un solo tipo, o di permettere ai vostri giocatori di usarli tutti.