CAPITOLO 3 – CREAZIONE DEL PERSONAGGIO – CREAZIONE VELOCE DEL PERSONAGGIO

Se volete saltare la creazione dettagliata del personaggio e preferite semplicemente giocare, potete lasciare la maggior parte della scheda bianca per riempirla mentre giocate.

Come minimo, per cominciare, dovete riempire le seguenti informazioni:

  • Aspetto del concetto base
  • Abilità di picco
  • Nome

Per quanto riguarda il vostro concetto base, potete iniziare con uno vago per affinarlo in seguito. Ragazzo con la spada è un buon concetto base per questo metodo, e più tardi potreste scoprire qualcosa sul vostro personaggio che gli aggiunga dettagli interessanti.

Dovreste conoscere la vostra abilità migliore fin dall’inizio: questo vi fornisce ulteriori idee sul vostro personaggio. Se avete altre idee sulle abilità, sia che siano abilità in cui siete capaci sia che siano abilità in cui non lo siete, scrivetevele (poiché generalmente non si annotano le abilità valorizzate a meno di Medio (+1), prendete semplicemente nota sulla scheda del personaggio delle abilità che intenzionalmente non avete).

E, ovviamente, avete bisogno di un nome! Forse un nome semplice è tutto quello di cui avete bisogno al momento, oppure un soprannome (C’è anche il trucco di dare al vostro personaggio un nome, solo per rivelare in seguito che eravate in incognito o avevate un’amnesia, scrivendo quindi il vostro vero nome).

COMINCIARE A GIOCARE

Con questo metodo, iniziate con un recupero di 3, quindi comincerete con 3 punti fato.

Dopo che la prima sessione sia finita, se pensate di interpretare nuovamente il personaggio, dovreste prendervi il tempo di riempire il resto della scheda: aspetti, abilità, e talenti.

RIEMPIRE GLI ASPETTI IN GIOCO

A meno che non abbiate immediatamente un’idea per il vostro problema, lo riempirete in seguito. Visto che saltate le tre fasi, semplicemente definirete tre aspetti qualsiasi che vi sembreranno interessanti al momento. Normalmente lo farete nel momento in cui avrete bisogno di un aspetto del personaggio per ottenere qualcosa, o volete che una situazione in corso possa diventare meritevole di tentazione.

Come per il concetto base, non preoccupatevi eccessivamente sul definire questi aspetti in modo completo. Finita la sessione, prendetevi il tempo di rivedere e aggiustare gli aspetti che avete creato al volo.

RIEMPIRE LE ABILITÀ IN GIOCO

In un qualsiasi momento, se state utilizzando un’abilità che ancora non è presente sulla vostra scheda, possono succedere due cose: considererete l’abilità Mediocre (+0), o la scriverete sulla scheda in uno degli spazi liberi per le abilità e la tirerete al suo livello appena definito. Questa scelta rimarrà valida finché rimane uno spazio bianco per un’abilità.

Se tirate per un’abilità che non è presente sulla scheda e, piuttosto che riempire l’apposito spazio, la considerate Mediocre, potrete in seguito scriverla a un valore più alto. Per esempio, potreste essere chiamati a tirare Conoscenze, e scegliere di tirarla a Mediocre. In seguito, potreste doverla tirare di nuovo, e questa volta decidere di valorizzarla a Discreto (+2).

Allo stesso modo, se ottenete un buon risultato con un’abilità considerata Mediocre, questo vi ispirerà a prendere l’abilità in seguito.

Poiché alcune abilità hanno dei benefici secondari, in particolare la modifica degli indicatori di stress e delle conseguenze, potete definire queste abilità quando avete bisogno che il personaggio abbia tale beneficio. Fino ad allora, non potete usufruire di tali benefici, dato che l’abilità in questione è considerata Mediocre.

RIEMPIRE I TALENTI IN GIOCO

Avete a disposizione tre talenti gratuiti, che potrete definire in qualsiasi momento. Potrete definire altri talenti oltre i primi tre, ma dovrete spendere un punto fato per farlo. Questo costo è dovuto al fatto che il valore di recupero vi dice con quanti punti fato iniziate ogni sessione, e in questo caso avreste dovuto iniziare con meno punti fato.

Se avete finito i punti fato, ma volete annotarvi un talento perché vi è appena venuta un’idea, fatelo. Ma il personaggio non può usufruirne finché non ha il punto fato per pagarlo.

Dovrete anche ridurre il valore del recupero di uno per ogni talento oltre i primi tre gratuiti.