CAPITOLO 10 – LA PARTITA A LUNGO TERMINE – DEFINIRE GLI ARCHI NARRATIVI

Quando vi trovate a giocare a Fate, potreste giocare anche solo una singola sessione. È un modo di giocare perfettamente attuabile, ma immaginiamo che vogliate proseguire un po’ più a lungo. In questo caso avete bisogno di un arco narrativo.

Un arco narrativo è una trama completa con i suoi temi, le sue situazioni, gli antagonisti, i passanti innocenti e la sua conclusione, raccontata nell’arco di alcuni scenari (normalmente dai due ai cinque). Non avete bisogno di pianificare tutto in anticipo (probabilmente non dovreste proprio farlo visto che nessuna storia, anche se pianificata meticolosamente, sopravvive al contatto con i giocatori), ma dovete avere un’idea sul modo in cui le cose iniziano e finiscono, e su quello che potrebbe succedere nel frattempo.

Per fare un’analogia con la narrativa, un arco narrativo è molto simile a un singolo libro. Racconta una storia e termina quando è finita; fornite un qualche tipo di chiusura e passate ad altro. A volte passate a un’altra storia, altre volte il libro è solo il primo di una serie. In questo caso avete una campagna.